Spazio Libero
Tipo carattere

Elenco di autori sangavinesi.





  1. CADDEO RINALDO

Poeta, critico e scrittore, è nato a Milano nel 1952 ma è di origine sarda.

Ha pubblicato tre raccolte di poesie:

Le fionde del gioco e del vuoto, Forlì: Forum, stampa del 1985;

Narciso, Forlì: Forum, stampa 1989;

Calendario di sabbia, Forlì, nuova compagnia, 1997.

Una raccolta di racconti : La lingua del camaleonte, Manni 2002;

e una raccolta di aforismi:

Etimologie del caos, Joker, 2003.

Collabora a diverse riviste di cultura letteraria e poetica ed è redattore di “La mosca di Milano”, semestrale di saggistica , filosofia, arte e poesia.

 

  1. CADELANO ALESSANDRO

Nato a Terralba il 2 ottobre 1977, risiede a San Gavino Monreale.

Amante del genere fantasy, ha pubblicato il suo primo romanzo intitolato Il risveglio del re. I 4 elementi (Edizioni Tracce, 2010), una favola dedicata a suo figlio Gianmarco, nato morto il 17/06/2010. Recentemente ha pubblicato anche La pace di un angelo, SBC Edizioni, 2012.

 

  1. CARDIA TORBENO

Torbeno Cardia nasce a San Gavino Monreale.

Compie gli studi superiori a Cagliari, dove consegue il diploma di perito agrario. Nel corso degli anni si avvicina da autodidatta al mondo delle lettere e si appassiona alla poesia leopardiana.

Comincia a comporre poesie all'età di quarant'anni.

Le sue opere letterarie sono pubblicate su diverse riviste: Notiziario della Presidenza C.D.A.P (Centro di Divulgazione di Arte e Poesia, di cui è membro honoris causa a vita), Arte e società, Artisti e Poeti d'oggi.

Socio d'onore dell’Accademia del Sole di Roma e membro dell’Accademia Internazionale dei Micenei, è stato definito “poeta dell'amore” per il contenuto lirico e intimista del suo canto, per la capacità di sublimare la realtà di un'esistenza oltre la vita. Ha partecipato a diversi concorsi letterari nazionali e internazionali, aggiudicandosi numerosi primi premi: Concorso Nazionale “20 Regioni 20 Poeti”, Concorso Internazionale “Faulkner”, Concorso Nazionale “Poesia e Musica” di Pontedera, Concorso Internazionale “Giovanni Gronchi”, solo per citarne alcuni. La produzione poetica di Torbeno Cardia, in un primo momento esclusivamente in lingua italiana, si apre alla lingua sarda sull'invito del poeta e amico Faustino Onnis. La vicinanza del maestro e l’uso della lingua sarda lo renderanno libero di esprimere il suo mondo intimo e prezioso nella sua lingua madre fino a quel momento parlata, ma mai scritta.

 

Pubblicazioni:

Torbeno Cardia, Lo specchio della vita, Vincenzo Ursini Editore, Catanzaro, 1990

Torbeno Cardia, Pentagrammi, Ibiskos Editrice, Vinci (FI), 1990

Torbeno Cardia, Cantus de dispidida, EDES, Sassari, 2010

Torbeno Cardia, I miei fiori, Collana Terzo Millennio, I Micenei – Poeti e scrittori del nostro tempo, Accademia Internazionale dei Micenei

Tramonto di Torbeno Cardia, Articolo pubblicato in Oggi Futuro, Bimestrale di Arti, Lettere, Scienze, Studi Futuribili, Organo Ufficiale dell'Accademia Internazionale dei Micenei, Maggio-Agosto 2004

 

  1. CHINE VAGANTI

L’Associazione Culturale Chine Vaganti, fondata a San Gavino Monreale (VS) nel 1997 per lo studio e la diffusione del fumetto, nel corso degli anni ha svolto una lunghissima serie di attività legate al fumetto, alla grafica, alla pittura, alla scrittura, al teatro e al cinema. Ha partecipato a eventi e rassegne culturali in tutta la Sardegna, sia come soggetto organizzatore che come ospite, ha collaborato con diversi enti pubblici e amministrazioni, curato un notevolissimo numero di mostre (sia con lavori realizzati dai suoi soci, che con opere di autori di fama nazionale e internazionale), ha operato in numerosi istituti scolastici sardi di ogni ordine e grado, fornendo progetti e personale qualificato per lo svolgimento di laboratori creativi per scolari e studenti (fumetto, teatro, comunicazione e grafica pubblicitaria, scrittura creativa, lavorazione della cartapesta e utilizzo creativo di materiali di recupero, ecc.). Ha fondato una rivista (Macchie d’Inchiostro), regolarmente registrata presso l’ufficio stampa del Tribunale di Cagliari e diversi supplementi. Ha fondato un gruppo teatrale che ha messo in scena due spettacoli (esclusivamente con forze e risorse proprie) e un gruppo che si occupa di cinema, il quale ha già ideato e prodotto (esclusivamente con forze e risorse proprie) un film basato su alcune storie a fumetti scritte e disegnate dagli stessi soci, e che attualmente sta lavorando a un altro film, basato sullo script di uno degli autori dell'associazione. Inoltre i suoi soci hanno partecipato a numerosissimi concorsi di fumetto in tutta Italia, cogliendo una grande quantità di vittorie e piazzamenti.

 

  1. CURRELI MAURA

Maura Curreli è nata a San Gavino il 27/09/1981. Ha pubblicato una raccolta di ventiquattro poesie, intitolata Un sogno: la libertà, Edizioni Fiore, San Gavino 1998.

In esso ritroviamo le emozioni, i travagli esistenziali, le contraddizioni, vissute da una giovane.

 

  1. DEIANA ERNESTO

Ernesto Deiana, 64 anni, è nato a Guasila ma è sangavinese di adozione. Si è laureato nel 1967 in Medicina e Chirurgia presso l'Università di Perugia. Nel 1972 si è specializzato in Anestesiologia nell'Università di Cagliari e nel 1975 si è specializzato in Tisiologia e Malattie dell'apparato respiratorio nell'Università "La Sapienza" di Roma. Dal 1967 al 1995 ha prestato la sua opera nell'Ospedale di San Gavino Monreale, come chirurgo fino al 1972 e successivamente come Anestesista fino al 1995. È in pensione dal 1996. È molto stimato dalle Associazioni di volontariato per le quali tiene lezioni di medicina rivolte agli aspetti dell'urgenza e dell'emergenza sanitaria extraospedaliera. Ha fatto parte del Gruppo Micologico Sangavinese occupandosi di aspetti tossicologici. Già da qualche anno tiene lezioni nelle scuole e anche nei corsi dell'università della terza età di Guspini. È iscritto all'ordine dei giornalisti dal 5 Maggio 1992. Collabora coi periodici "Il Provinciale oggi" e "L'Oristanese" fin dalla loro nascita. Grazie alla sua plastica adattabilità, nel "Provinciale" -oltre a curare da anni la sua rubrica di medicina,- come giornalista si rivela utile in ogni altro ambito dell'informazione, riuscendo ad occuparsi con la medesima capacità di cronaca, cultura, economia o politica.

Ha pubblicato I consigli del medico, Edizioni Fiore, San Gavino 2001.

 

  1. MALLICA GIOVANNI BATTISTA

Giovanni Battista Mallica, residente a San Gavino, dopo essersi laureato in lettere si è dedicato all’insegnamento nelle scuole secondarie. Ha costituito la cooperativa culturale Bonorcili per promuovere ricerche e studi sul territorio dell’antica curatoria.

Dal Neolitico al secolo XVIII, in Appunti storici su San Gavino Monreale, Oristano Tipolito Moderna 1982.

L’arte gotica nella chiesa di San Gavino martire, in Appunti storici su San Gavino Monreale, pp. 134-166, Oristano Tipolito Moderna 1982.

Eleonora d’Arborea a San Gavino Monreale, in “Testimonianze” n. 4 1984.

 

  1. MALLICA MARIA GABRIELLA

Sorella di Giovanni Battista, è residente a San Gavino Monreale. Anche lei si è laureata in lettere e insegna. Ha fatto parte della cooperativa culturale Bonorcili.

L’Ottocento sangavinese, in Notizie storiche su San Gavino Monreale , pp.91-132, Oristano Tipolito Moderna 1982.

 

  1. MUDADU MIRKO

Mirko Mudadu è nato a San Gavino Monreale nel 1934 dove vive ed opera.

Alla pittura ha dedicato da sempre la maggior parte del suo tempo libero dagli impegni professionali (laureato in scienze agrarie, è stato per ben trentasei anni docente di scienze negli Istituti Superiori, mentre continua a svolgere attività di Agronomo e Ricercatore).

Risolutiva nel quadro della sua maturazione artistica e coloristica, la partecipazione negli anni cinquanta all'Ecole A.B.C. de Dessin di Parigi, conclusasi brillantemente dopo tre anni con il rilascio nel 1959 del relativo diploma di fine studi con specializzazione nel paesaggio.

Appassionato e continuo il suo impegno nel lavoro artistico, accompagnato al certosino studio personale di materiali, tecniche ed esperienze artistiche anche altrui e la messa in pratica delle cognizioni via via acquisite.

Ha partecipato attivamente a innumerevoli mostre collettive e rassegne d'arte, tra cui spiccano le sedici rassegne libere di pittura, scultura e grafica "Sardegna a Colori" organizzate dal Gruppo Artistico Sangavinese.

Numerose suo opere originali si trovano in collezioni pubbliche e private in Italia e all'estero oltre che in vari libri e cataloghi d'arte a livello nazionale.

Attualmente è presidente del Gruppo Artistico Sangavinese, costituito nel 1981 con il fine di promuovere attività formative, culturali e ricreative finalizzate alla pratica, alla diffusione e lo sviluppo della cultura e dell'arte, con particolare riferimento ai settori della grafica, della pittura e della scultura.

Nel 2007 ha pubblicato una raccolta delle sue opere.

 

  1. PAU ANDREA

Andrea Pau , residente in Sardegna dal 1981, si è laureato in Scienze Politiche.

Dal 2001 crea fumetti assieme all’Associazione Culturale “Chine Vaganti”, che si occupa di promuovere la conoscenza e la produzione del fumetto. Suona anche in una band, con la quale gira tutta la Sardegna. Nel 2005 inizia la collaborazione con la Gazzetta del Medio Campidano, per la quale scrive articoli sulla scena musicale isolana e realizza vignette satiriche e illustrazioni.

Nel 2009 è tra gli scrittori borsisti del Lucca Workshow, grazie al quale ha cominciato a collaborare con l’Atlantyca Entertainment.

Il suo primo libro, illustrato dal socio Jean Claudio Vinci, è

Uniti alla Meta, Einaudi ragazzi, 2011.

 

  1. RESCALDANI ROSSELLA

Rossella Rescaldani è nata a San Gavino Monreale, nel 1973. Oggi risiede a Quartucciu con la famiglia.

Psicologa, iscritta all’ordine degli psicologi della regione Sardegna, ha alle spalle un master in comunicazione. Qualche tempo fa ha svolto la sua attività professionale presso alcuni centri di accoglienza per donne extracomunitarie e non, gestiti da religiose, sia a Cagliari che in altre parti dell’isola.

Da quella significativa e toccante esperienza, è nata la raccolta intitolata Brevi storie di donne, La Riflessione, Cagliari 2009.

 

  1. SANNA MICHELANGELO

Michelangelo Sanna nasce il 12 marzo 1920 a Sardara. Fin da ragazzo manifesta un carattere esuberante e un po’ ribelle. Michelangelo ha appena diciannove anni quando decide di arruolarsi volontario nell’esercito. «Ero affascinato dall’Africa perché avevo seguito tutte le vicende della guerra d’Abissinia -dice Sanna- per me l’Africa era un mito e volevo assolutamente vedere quella terra». Comincia così la sua avventurosa vita che lo porta, attraverso coinvolgenti percorsi, a sintetizzare un capitolo di storia durato circa sei anni. Un periodo carico di esperienze anche brutali e disumane, ma che insegnano a distinguere i valori dai disvalori umani. Dall'Africa all'America e poi nuovamente in Italia, il giovane Sanna mette insieme una grande quantità di prove che lo avvicinano alla fede forse più di quanto egli stesso possa rendersi conto.

Ha pubblicato il libro San Gavino – Sardara, due villaggi sentinelle di frontiera, G & M Editrice, 1997.

Ha pubblicato inoltre Padre Usai - Un crocifisso nelle sabbie del deserto, Edizioni Fiore, San Gavino 2008. Protagonista principale del suo raccontare è padre Luciano Usai, un cappellano militare sangavinese che come lui, e in parte con lui, ha patito vicende di stenti e di umiliazioni rese più vivibili dal sentimento religioso che mai ha fatto mancare la speranza di una vita migliore.

 

  1. SPADA SIMONE

Simone Spada è nato a San Gavino Monreale il 4 agosto 1987. Studente universitario e scrittore, è anche speaker radiofonico, attore teatrale, giornalista. Nel 2010 ha pubblicato il suo primo romanzo:

Solo per te, La Riflessione, Cagliari 2010.

 

  1. SPANO GIORGIA

Giorgia Spano è nata nel 1971 a San Gavino Monreale. Dopo essersi laureata in Pedagogia presso l’Università di Cagliari si è specializzata a Firenze in Pedagogia Clinica e successivamente a Cagliari in Disturbi dell’apprendimento. Attualmente esercita la professione presso il suo studio a Cagliari e collabora con diversi Enti e Agenzie presenti nel territorio.

Il suo primo romanzo è Accadde per caso o per destino, Kimerik Editore, 2007.

Ha pubblicato inoltre il romanzo Faida. L’amore, l’inganno, il sangue… , Aipsa Edizioni, 2011.