Musica
Tipo carattere

"Axl. La sconvolgente biografia del leader dei Guns n’Roses" di Ken Paisli - Chinaski Edizioni, 2009.

A distanza di quattro anni dal suo "Guns N'Roses - The Truth", la penna di Ken Paisli torna a indagare sulla band hard rock, e lo fa setacciando la vita e la mente del suo indiscusso simbolo, il frontman Axl Rose.

Personaggio controverso, sempre o troppo amato o troppo odiato dagli appassionati di musica per essere realmente conosciuto per quello che è, Axl vieni qui presentato volutamente senza il filtro di alcun giudizio di valore, facendo parlare gli aspetti meno noti della sua esistenzapersonale e non. Indiscutibilmente amato da Paisli in quanto fan, nei panni del giornalista egli invece riesce ad avvincere il lettore non schierandosi dalla parte di nessuno, sapendo che la storia di un uomo così complesso non avrebbe avuto bisogno di un ulteriore carico di passione emotiva nel momento della lettura. Dall'infanzia difficile, tra abusi sessuali e violenze psicologiche di vari tipi, attraverso i primi timidi passi nello show biz, il libro ci accompagna negli angoli meno illuminati della vita del rocker, fino all'ultimo capitolo della sua carriera, l'uscita di quel "Chinese Democracy"che i fans attendevano spasmodicamente da oltre quindici anni. Un libro da leggere tutto d'un fiato, ricco di stralci d'intervista alle persone che hanno accompagnato Axl Rose nel suo percorso, che non può mancare sul comodino di chi ha amato i Guns.