"Il tramonto dell'euro. Come e perché la fine della moneta unica salverebbe democrazia e benessere in Europa" di Alberto Bagnai - Imprimatur, 2012.

Dopo quattro anni di recessione i testi sulla crisi non mancano. La maggior parte però propone ricette per salvare l’euro da se stesso, modificando le regole europee.

Leggi tutto: Il tramonto dell'euro

"Niente di vero sul fronte occidentale. Da Omero a Bush, la verità sulle bugie di guerra" di Ennio Remondino - Rubbettino, 2009.

Dall'Olimpo del mito all'Afghanistan della cronaca, dalla guerra di Troia al terrorismo d'attualità, l'originale ricostruzione di un percorso storico sulle tracce degli inganni che accompagnano ogni conflitto, militare, sociale, culturale, economico che sia.

Leggi tutto: Niente di nuovo sul fronte occidentale

"Io sono la guerra" di Adelchi Battista - Rizzoli, 2012.

Giugno 1943. La Seconda guerra mondiale è a un punto di svolta. Hitler concentra le truppe sul fronte orientale, mentre i suoi ingegneri lavorano a un nuovo potente missile che potrebbe rivelarsi l'arma risolutiva.

Leggi tutto: Io sono la guerra

"Le ricette dei magnifici 20. I buoni piatti che si prendono cura di noi" di Marco Bianchi - Ponte alle Grazie, 2011.

Nel suo primo libro, "I magnifici 20", Marco Bianchi, ricercatore molecolare impegnato da anni sul fronte della lotta al cancro e appassionato di cucina, ha spiegato quali sono gli alimenti e i gruppi di alimenti grazie ai quali "mangiare bene" equivale a "mangiare sano".

Leggi tutto: Le ricette dei magnifici 20

"I magnifici 20. Un anno in cucina con Marco Bianchi" di Marco Bianchi - Ponte alle Grazie, 2010.

Che una buona alimentazione sia fondamentale per la salute lo si sa da sempre; in che misura lo sia, e perché, è oggetto e patrimonio della ricerca scientifica, i cui risultati trovano oggi sempre maggiore risonanza nei media e rispondenza nella sensibilità delle persone.

Leggi tutto: I magnifici 20. Un anno in cucina con Marco Bianchi

"Gli assi italiani della seconda guerra mondiale" di Giovanni Massimello e Giorgio Apostolo - Editrice Goriziana, 2012.

Quando, il 10 giugno 1940, l'Italia entrò in guerra a fanco della Germania, la Regia Aeronautica godeva di un'alta reputazione in patria e all'estero, ma la dura realtà bellica non avrebbe tardato a evidenziare che l'equipaggiamento delle unità di prima linea non era all'altezza della fama acquisita.

Leggi tutto: Gli assi italiani della seconda guerra mondiale