Filo-della-memoria.gif
Il filo della memoria...

Possiamo paragonare la storia ad un sottilissimo aureo filo che lega fra loro le diverse memorie di ciascun uomo e donna e delle varie generazioni che si sono susseguite nel corso del divenire del tempo. Un filo fragilissimo che va curato e custodito con la massima attenzione per evitare che l’oblio e l’incuria possa spezzarlo. Evento, questo, che potrebbe costituire una grave catastrofe, perché venendo meno la trasmissione delle esperienze passate di coloro che ci hanno preceduti, si rischierebbe di trasformarsi in persone privi d’identità e in moltitudine informe schiacciata all’interno di una dimensione temporale ferma in un eterno presente, incapaci di costruire futuro. Non tutto è perduto e questa drammatica eventualità può essere evitata anche grazie all’uso delle nuove tecnologie della comunicazione come Internet. Per questo la Biblioteca Multimediale di San Gavino M.le si è dotata di un sito web, [1], che si è posta tra i suoi obbiettivi anche quello della conservazione e della trasmissione della memoria storica dei Sangavinesi e del territorio circostante. Si sono raccolti, ad esempio, documenti e testimonianze dei lavoratori della Fonderia e l’Album di fotografie storiche insieme ad altri documenti storici. Costituendo in questo modo una fonte di memoria collettiva, aperta al contributo di tutti, che consente di attingervi in ogni momento ed in ogni luogo, riannodando quel filo della memoria che si era spezzato.


Testimonianze

Testimonianze.png



Documenti Fonderia

Documenti fonderia.jpg



Documenti S.Gavino

Documenti sgavino.jpg



Documenti Calcio

Documenti calcio.jpg

Documenti Biblioteca

Documenti biblio.jpg
Vedi la cronologia di questa pagina.