Depeche Mode. Black celebration

Musica
Tipo carattere

"Depeche Mode. Black celebration" di Steve Malins - Chinaski Edizioni, 2006.

Un libro da leggere per diverse ragioni.

La prima, senza dubbio,perchè finalmente si parla seriamente di un gruppo che fino a pochi anni fa veniva snobbato da critica e ben pensanti, la seconda perchè vengono fuori retroscena accattivanti di come si arrivava alla pubblicazione di un album, e da ciò si riesce a capire perchè parole e musica prendevano una determinata direzione... a volte la traduzione non è impeccabile... ma il senso è tutto lì... non si perde. Le parti più belle sono rappresentate dagli anni 90... intorno ai 30 anni di età i componenti della band hanno visto passare su di loro di tutto, fama, ansie, paure, nevrosi... sono stati periodi difficili, in cui però i Depeche Mode hanno dato il meglio, mischiando rabbia e passione, elettronica e cuore...