La vita quando era nostra

Il libro
Tipo carattere

"La vita quando era nostra" di Marian Izaguire - Sperling & Kupfer, 2014.

Non é banale il soggetto, narra una storia ambientata nella Madrid degli anni cinquanta che prende spunto dalla storia vera di un libraio del secolo scorso che aveva l'abitudine di mettere in vetrina un romanzo aperto per incuriosire i passanti ed incrementare gli acquisti. 

In questo romanzo invece i protagonisti principali sono: Matias, la compagna Lola e Alice. Matias commerciante di libri usati, un giorno decide di esporre in vetrina un libro di memorie aperto, con l'intenzione di regalarlo a chi per primo lo leggerà. Alice sarà entusiasta di questa idea. L'evolversi della storia con vari intrecci e colpi di scena, porta il lettore a riflettere su temi quali l'amore, l'amicizia, i sentimenti, la loro cura, e sul potere della lettura. <<L'amore non può essere per sempre a meno che non si sia capaci di trasformarlo>>.

Marian Izaguire è nata a Bilbao in Spagna nel 1951 è scrittrice e filologa. Ha già scritto diversi romanzi e racconti, ricevendo numerosi riconoscimenti. E' tra le più apprezzate scrittrici spagnole contemporanee. In Italia nel 2016 ha pubblicato per la stessa casa Editrice "I passi che ci separano"...

 

Aurelia Meloni